Werner Altinger | Ponte Vecchio
Werner Altinger disegna e realizza gioielli
Werner Altinger, Gioielli, Oreficeria, Arti Orafe, Gioielli Ponte Vecchio, Modellista, Artigianato Orafo, Orafo, Orafo Firenze, Anelli, Ringe, Orecchini, Earrings, Ohrringe, Collane, Pendenti, Anhaenger, Sepiaguss, Seppia, Goldschmied, goldsmith, Jewelery, Necklaces, Cufflinks, Rings,
64
single,single-portfolio_page,postid-64,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.7,vertical_menu_enabled, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Ponte Vecchio

1998 – Werner Altinger ritorna a Firenze per lavorare due anni sul famoso Ponte Vecchio presso i gioiellieri “Fratelli Piccini“. Qui, presso l’antico laboratorio sotto il corridoio Vasariano, il giovane tedesco realizza oggetti di alta gioielleria affianco ai maestri Fiorentini Armando Piccini (vincitore della Biennale di Venezia 1936 e del Diamond International Award 1958) e Renzo Bernardoni.